ATTRAVERSO la STORIA: la forte identità di TRIESTE; la ricchezza del passato di AQUILEIA e la mostra imperdibile di VAN GOGH al Museo Revoltella

6 – 7 aprile 2024

 

06/04/2024

Ritrovo dei partecipanti presso Parcheggio VIRGIN località Borgonovo alle ore 06:00.
Arrivo ad Aquileia alle ore 13:00 circa. Pranzo libero.
Incontro con la guida e visita guidata di circa 2h della città di Aquileia (auricolari inclusi) – alle ore 15:00 ingresso alla Basilica di Santa Maria Assunta.
La città di Aquileia, con la sua vasta area archeologica e la Basilica di Santa Maria Assunta, è dal 1998 uno dei siti italiani riconosciuti Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco. Il più importante monumento dell’antica Aquileia è lo straordinario complesso architettonico della Basilica patriarcale, con i suoi magnifici mosaici del IV secolo.
Al termine della visita per le 16:00 spostamento (guida in bus con il gruppo) verso il Castello di Miramare a Trieste (1h circa).
Il Castello di Miramare è stato costruito tra il 1856 e il 1860 come residenza per l’arciduca Massimiliano d’Asburgo. L’arciduca seguì sia la progettazione della dimora che l’allestimento del vasto parco, un giardino ricco di piante rare, sculture e laghetti, che scende con ampi gradoni verso il mare. L’interno è costituito da oltre 20 stanze: di particolare pregio sono le “Sale di Massimiliano”, fra le quali la camera da letto, arredata come una cabina da nave, e la “Sala del trono”. Tutti gli ambienti sono ricchi di opere d’arte, mobili e oggetti preziosi.
Al termine spostamento verso il centro di Trieste e check-in in hotel Double Tree by Hilton Trieste 4* – centralissimo.
Cena in ristorante locale a 300mt dall’hotel. Pernottamento.

07/04/2024
Prima colazione in hotel. Alle ore 09:00 incontro con la guida per una prima visita della città di Trieste a piedi fino al Museo Revoltella.
Alle ore 10:10 ingresso alla mostra di Van Gogh, durata 70 minuti circa, in base all’orario di prenotazione (2 gruppi prenotati da massimo 20 persone ciascuno: primo gruppo ore 10:10 e il secondo alle ore 10:30)
Una straordinaria mostra dedicata all’artista più amato di ogni tempo, Vincent Van Gogh.
Van Gogh ebbe una vita difficile, trascorsa sul filo della pazzia, fino al tragico finale che lo portò al suicidio ad appena 37 anni. Nella mostra, curata da Maria Teresa Benedetti e Francesca Villanti e realizzata con la collaborazione del Museo Kröller-Müller di Otterlo, nei Paesi Bassi, saranno esposti oltre 50 capolavori di Van Gogh, arricchiti da ampi apparati didattici, video, sale emozionanti e scenografiche. Questa mostra sarà impreziosita anche dalla presenza dei due ritratti di Monsieur e Madame Ginoux (i proprietari del caffè di Arles frequentato da Van Gogh), realizzati nel 1890 e conservati rispettivamente l’uno presso il Kröller-Müller Museum e l’altra alla Galleria Nazionale di Roma.
Al termine della mostra proseguimento della visita guidata a piedi di Trieste per circa 2h (auricolari inclusi).
Trieste è meta di frontiera, cultura e bellezza e da sempre è votata alla cultura, ispirando i più noti scrittori del ‘900, da Svevo a Joyce. Posta sulla costa giuliana, nel cuore del Golfo di Trieste, la città sorge al confine con la Slovenia. Conosciuta anche come una “piccola Vienna sul mare”, Trieste ha il più grande porto d’Italia per quantità di merci scambiate ed è il più importante del Mediterraneo per il commercio di caffè. Il capoluogo friulano è un’elegante stratificazione di storia, dalle rovine romane ai vicoletti medievali che si intrecciano nel centro storico e alla raffinata edilizia neoclassica dei palazzi realizzati nel periodo dell’era Asburgica, identitaria in città.
Pranzo libero. Alle ore 15:00 circa partenza con bus verso Perugia e arrivo in tarda serata.

Compilate il modulo per richiedere ulteriori informazioni