Capodanno a Sorrento

Sorrento, Vico Equense, Napoli

30/12 – 02/01 2019/20


4 GIORNI – 3 NOTTI


“Terra dei colori, delle sirene, città dei giardini: sono davvero tante le definizioni attribuite a Sorrento, patria del grande Torquato Tasso.
In effetti, inognuna c’è un fondo di verità, un pezzo di storia di questa città millenaria influenzata nei secoli da culture diverse: greci, romani, normanni, aragonesi son tutti passati di qui lasciando, ciascuna civiltà, la propria impronta e ricevendone in cambio i frutti di una natura generosa e i paesaggi struggenti di uno dei tratti di costa più belli al mondo. Dal XIX secolo, Sorrento è un’amena città turistica, forte di un legame saldissimo col mondo anglosassone risalente all’epoca del cosiddetto “Grand Tour”, quando la conoscenza del Mediterraneo era bagaglio indispensabile della formazione dell’aristocrazia mitteleuropea.”


30/12/2019
Ritrovo dei partecipanti presso palestra Virgin, loc. Centova alle ore 07:30 e partenza per Sorrento. Pranzo libero durante il percorso. Arrivo a Sorrento
sistemazione presso Hotel Michelangelo al centro della città. Seguirà Visita guidata della città. Cena in hotel e pernottamento.

31/12/2019
Prima colazione in hotel. Giornata completamente libera per poter organizzare escursioni in giornata (tempo permettendo in mattinata escursione all’Isola di Capri in tempo per prepararsi per il Cenone).
Cenone di Capodanno-Cenone in hotel (menù e orario verranno comunicati sotto data). Pernottamento.

01/01/2020
Prima colazione in hotel e alle ore 11:30 circa partenza per Vico Equense.
Pranzo in ristorante locale e pomeriggio libero per una passeggiata.
Rientro in hotel a Sorrento nel pomeriggio.
Cena e pernottamento.

02/01/2020
Prima colazione in hotel. Partenza per Napoli con sosta per la visita guidata dei Campi Flegrei e visita al Museo Archeologico dei Campi Flegrei nel Castello Aragonese di Baia.
Campi Flegrei: arte e fuoco
Il Castello di Baia, fu costruito dai re aragonesi intorno al 1495 su progetto di Francesco di Giorgio Martini, architetto senese, rinomato per le nuove tecniche e per le soluzioni da lui applicate alle difese militari.


Dal 1993, il Castello è divenuto sede del Museo Archeologico dei Campi Flegrei: lo scrigno dei molti tesori archeologici ritrovati in questa terra ardente per il vulcanesimo ma anche per la storia e l’archeologia.
Le terrazze panoramiche del Castello rappresentano inoltre un punto di vista privilegiato verso quel “museo naturale” che senza dubbio sono i Campi Flegrei!
-Castello di Baia: Storia ed Aneddoti.
-Museo Arch. dei Campi Flegrei: sezioni di Cuma, Puteoli e Rione Terra.
Pranzo libero e a seguire rientro su Perugia.
Arrivo in serata.

La quota include:

Bus a disposizione secondo il programma descritto in rispetto della normativa vigente in termini di guida;
Sistemazione in hotel Michelangelo di Sorrento con trattamento di mezza pensione bevande incluse;
Cenone di Capodanno bevande incluse;
Visita guidata di Sorrento
Pranzo a Vico Equense
Visita guidata dei Campi Flegrei
Visita guidata del Castello Aragonese di Baia (ingresso incluso)


La quota non include:
tassa di soggiorno ( da riconfermare), Bevande, Extra e tutto quanto non specificato alla voce “ la quota include “;
Il programma potrà subire delle variazioni negli orari previsti per la partenza e per le visite

Compilate il modulo per richiedere ulteriori informazioni